Radiomarelli    CALIPSO     ( I░ )        

 

                              (  apparecchio tipo E  )

Questo Ŕ il sito di Berti Benis          siete su          www.bertibenis.it

 

 

 

 

   

 
 

Marca

Radiomarelli

Modello

CALIPSO

Apparecchio tipo

Nazione

Italia

Anno

1933

Freq. di ricezione

Onde Medie

Valvole

57 - 58 - 57 - 47 - 80

Medie frequenze

175 KHz 

Tens. di alimentazione

125 / 160 V. c.a.

Dimensioni del corpo

larghezza 51,5 cm;  altezza 51,5 cm; profonditÓ 36 cm.

Ingombro max.

larghezza 68 cm;  altezza 100 cm; profonditÓ 40 cm.

Peso

Kg. 33 

 

Per la sua forma stravagante il Calipso Ŕ certamente una delle radio pi¨ particolari che siano mai state prodotte, si tratta inoltre di uno dei modelli Radiomarelli meno facilmente reperibili.

Il principio di funzionamento Ŕ a supereterodina e lo stadio di alta frequenza Ŕ realizzato con un pentodo (tipo 58) che assolve alla doppia funzione di oscillatore e convertitore. Per questa ragione, rispetto alle supereterodine pi¨ moderne, questo apparecchio non Ŕ dotato di una particolare sensibilitÓ.

Il Calipso Ŕ stato progettato e fabbricato interamente negli stabilimenti Radiomarelli a Milano e, questa prima versione, funziona solo in onde medie.

Il giradischi Ŕ a 78 giri e la sua testina ha la puntina intercambiabile, il sistema adottato giÓ da prima sui grammofoni; il braccio ed il piatto sono di fabbricazione Radiomarelli, il motore elettrico Ŕ marcato Magneti Marelli.